Assirm è l’Associazione nata nel 1991 che riunisce le aziende italiane che svolgono Ricerche di Mercato, Sondaggi di Opinione e Ricerca Sociale. 

Assirm organizza numerosi momenti di confronto e approfondimento sui trend, le dinamiche del mercato e i nuovi modelli di ricerca, per fare il punto sull’attualità, dando uno sguardo al futuro. Occasioni di confronto e networking. 

Assirm conferma la centralità del proprio ruolo sociale a supporto delle Imprese e del Sistema Paese, offrendo una proposta formativa di alta qualità, facilmente accessibile e fruibile, pensata per favorire il progresso dei professionisti di oggi e di domani. 

Rimani sempre aggiornato sul mondo delle Ricerche e i suoi protagonisti. 

Il Centro Studi e Formazione Assirm nasce nel dicembre 2005 con lo scopo di sviluppare la cultura professionale della Ricerca di Mercato e Sociale, e di promuoverne l’immagine e il valore presso i committenti e l’opinione pubblica. 


Un sistema decisionale che stabilisce come utilizzare i risultati di una ricerca (definizione). Per esempio, in un product test quantitativo con scala di valutazione da 1 = minimo a 5 = massimo, si potrebbe avere il seguente a. s.: se il valore medio di gradimento è superiore a 4,20, far passare il prodotto alla fase […]

Indagine che viene svolta una sola volta per uno specifico committente su uno specifico problema di marketing, in contrapposizione alle indagini continuative, a quelle multiclient e alle cosiddette “omnibus” (definizione). Si basa su uno specifico brief che viene dato dall’azienda committente all’istituto di ricerca, e prevede la stesura di un progetto di ricerca riportante obiettivi, […]

Nel contesto della pubblicità on-line, è l’esposizione di una pubblicità su un dispositivo idoneo a navigare in Internet; “Impressione” è una misurazione (conteggio) delle risposte da un server Web a una richiesta di pagina dal browser dell’utente, che viene filtrata dall’attività robotica e dai codici di errore, e viene utilizzata come elemento più prossimo possibile […]

Ricerca mirata a valutare la rispondenza di un messaggio pubblicitario agli obiettivi di comunicazione stabiliti dall’azienda (definizione). Dal punto di vista temporale, si differenzia in:– pre-test: prima del lancio, e in genere prima della realizzazione della pubblicità in forma definitiva; per i pre-test sugli spot, si utilizzano spesso animatic o story boards;– post-test: dopo la […]

Tendenza del consumatore a farsi “promotore” di una marca, un prodotto, un servizio, consigliandolo ad altri consumatori (definizione). È una delle fasi del processo di Customer Experience, che prevede il seguente “flusso”: awareness (conoscenza), familiarity (familiarizzazione), liking (gradimento), purchase (acquisto), safisfaction (soddisfazione), loyalty (fidelizzazione) e appunto advocacy (approfondimento). Fonti: Hastings R., “Esomar Marketing Research Glossary”, […]

È il grado di sicurezza associato all’intervallo entro il quale si presume che cada il valore sconosciuto dell’universo rispetto al valore ottenuto dal campione (definizione). L’affidabilità di un dato statistico dipende da vari fattori, tra i quali il principale è l’ampiezza del campione su cui è stato calcolato il dato in questione (approfondimento). Fonti: De […]

Sequenza ordinata e finita di passi (operazioni o istruzioni) elementari che conduce a un ben determinato risultato in un tempo finito (definizione). Nel caso di applicazioni a macchine automatiche o automi, è pertanto un procedimento di calcolo esplicito e descrivibile attraverso un insieme di regole, costituite da sequenze logiche di istruzioni elementari e non ambigue, […]

Analisi statistica di due variabili contemporaneamente. Produce tipicamente tavole di cross-tabulazione e misure di correlazione (definizione). Calcolo di indici statistici su valori che si riferiscono a due variabili misurate sullo stesso insieme di soggetti (o su altre entità empiriche). I due più frequenti output di un’analisi bivariata sono le tavole statistiche di contingenza o cross-tabulazione […]

Analisi statistica multivariata che ripartisce un campione, e per estensione la relativa popolazione, in gruppi omogenei al proprio interno ed eterogenei rispetto agli altri gruppi. È alla base degli studi sui cosiddetti “stili di vita” (definizione). Questo metodo è basato sul calcolo dei coefficienti di correlazione fra tutte le variabili in gioco, e serve come […]

Insieme eterogeneo di tecniche di analisi (manuali o assistite da computer) volte a interpretare il contenuto di materiale testuale (definizione).Tradizionalmente, l’analisi del contenuto fa riferimento ad una serie di testi (es., risposte a domande aperte di questionario, registrazione di colloqui clinici o focus group) che vengono analizzati per categorizzarne i significati. In presenza di grandi […]

Metodo di analisi inferenziale che consente di decidere sull’effetto di un insieme di trattamenti o condizioni sperimentali (valori della variabile indipendente) su una o più variabili dipendenti (a seconda che l’analisi della varianza sia ad una “via” oppure a più “vie”) (definizione).Supponiamo di aver sottoposto gruppi diversi di soggetti a differenti messaggi pubblicitari. L’obiettivo è […]

Indica la locuzione Business-to-Business, utilizzata per descrivere le transazioni commerciali elettroniche e di servizi ad esse associate (e-commerce) che intercorrono tra imprese o operatori professionali (definizione).Riguardando i rapporti tra aziende, dove appunto i clienti sono imprese e le decisioni di acquisto sono eseguite principalmente su una base di analisi economico-razionali, le proposte commerciali saranno perciò […]