ASSIRM INFORMA

  • Home
  • /
  • News
  • /
  • Ricerche di Mercato: nel 2016 il fatturato cresce del 1,9%

Ricerche di Mercato: nel 2016 il fatturato cresce del 1,9%

22/03/2017

Nel 2016 il fatturato del mercato delle Ricerche in Italia è cresciuto dell’1,9% rispetto allo stesso periodo del 2015, raggiungendo i 477,6 milioni di euro. A trainare il comparto le ricerche continuative su panel (+9,1%) e le ricerche quantitative ad hoc (+3,0%). A rivelarlo è Assirm che ha presentato i dati congiunturali del proprio settore, coinvolgendo nella propria analisi un campione di 45 Aziende Associate.

Tra le ricerche su panel, crescono quelle destinate ai retailer (+1,4%) e in particolare i retail audit, che includono tutte le categorie di vendita al dettaglio. A mostrare segno negativo sono invece le ricerche su panel di famiglie e consumatori (-3,1%).

Le ricerche quantitative ad hoc vedono la crescita dei sondaggi elettorali (+25%), complice il referendum costituzionale dello scorso 4 dicembre. Quasi altrettanto significativa è la crescita delle ricerche online (CAWI), che registrano un +14,4%. Male invece le rilevazioni di tipo telefonico (-1,1%) e le personali (-23,3%), nel cui declino si intravede l’impronta della rivoluzione digitale.

«Il settore delle Ricerche di Mercato sta attraversando un periodo di profondo rinnovamento» ha dichiarato il Presidente di Assirm Umberto Ripamonti. «I metodi di rilevazione si evolvono, poiché a evolversi è la società stessa. E in una società in cui il digitale si impone con sempre maggiore fermezza, gli strumenti della Ricerca non possono essere da meno. I dati sul nostro settore mostrano una generale ripresa a ogni livello. Si continua a investire nelle ricerche di mercato perché se ne riconosce il valore strategico per il business aziendale. Anche da parte dei nostri Associati si registra quasi ovunque un sentiment positivo verso questo 2017 appena iniziato. Basti pensare che il 49% ritiene che nel 2017 il fatturato sarà maggiore di quello del 2016»

Leggi il comunicato stampa completo qui allegato.

DOCUMENTI ALLEGATI

Versione stampabile