NEWS ASSOCIATI

  • Home
  • /
  • News Associati
  • /
  • Farnesina e l’analisi degli impatti delle azioni di diplomazia economica

Farnesina e l’analisi degli impatti delle azioni di diplomazia economica

20/10/2020
Lattanzio KIBS ha realizzato per conto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale uno studio con l’obiettivo di misurare l’impatto delle azioni di diplomazia economica svolte nel 2018 dalla rete diplomatico consolare italiana nell’ambito delle gare internazionali che hanno visto la partecipazione delle imprese del nostro Paese.
Lo studio è un chiaro esempio dell’approccio di ricerca modulare ed integrato che Lattanzio KIBS utilizza per rispondere alle esigenze conoscitive dei Committenti.
Infatti, per misurare gli effetti delle azioni della diplomazia economica sul valore aggiunto, sull’occupazione e sul gettito fiscale in Italia, generati dall’acquisizione delle commesse internazionali da parte di imprese italiane, Lattanzio KIBS ha innanzitutto lavorato sui first-party data in possesso di MAECI, tramite la strutturazione e articolazione di un database informativo quali/quantitativo sulle azioni e sui risultati della rete diplomatica per singola impresa beneficiaria.
A questa prima fase, ne è seguita una seconda di enrichment del database con dati finanziari, economici e macroeconomici, provenienti da fonti ufficiali nazionali ed internazionali, che ha permesso di contestualizzare i risultati delle analisi dei first-party data e di contribuire ad una più affidabile stima degli impatti sull’economia italiana.
L’integrazione dei dati primari e secondari tra loro è stata conclusa con l’ascolto diretto delle imprese (survey quantitativa) e dei top opinion (interviste in profondità). Questo passaggio informativo si è posto la finalità di comprendere le opinioni sul contributo del MAECI all’aggiudicazione delle gare internazionali dalla viva voce delle imprese beneficiarie e le percezioni degli stakeholder in merito.
Lo studio ha permesso dunque di stimare gli impatti della diplomazia economica, individuando al contempo linee guida strategiche per il miglioramento del supporto offerto dalla rete diplomatico consolare, soprattutto in riferimento alle attese delle imprese italiane.
Metodi e approcci diversificati e tra loro integrati, di ricerca sociale ed economica, con l’ausilio di metodologie consolidate ed innovative per l’analisi dei dati strutturati e non strutturati, consentono a Lattanzio KIBS di affrontare in logica data driven un ampio spettro di temi e rispondere con affidabilità alle domande dei Committenti, con l’obiettivo di trarre il massimo valore e la massima utilità dai dati.

https://www.lattanziokibs.com/monitoring_evaluation.html