ASSIRM INFORMA

  • Home
  • /
  • News
  • /
  • Daily Media: Il giro di affari degli Associati Assirm cresce, ma la Riforma Fornero preoccupa Ripamonti

Daily Media: Il giro di affari degli Associati Assirm cresce, ma la Riforma Fornero preoccupa Ripamonti

12/11/2012

Trend positivo per le società di ricerca che chiuderanno l'anno con fatturati a 600 milioni di euro, come ha anticipato il Presidente Ripamonti in occasione del Convegno Assirm "Comunicazione e Advertising" svoltosi l'8 novembre u.s. a Milano; minacce provengono però dalla eccessiva rigidità della Legge sul Lavoro e da una tendenza al low cost da parte dei clienti.

Ripamonti, riprendendo un tema già agitato da Diego Masi, Presidente di Confindustria Intellect, di cui Assirm fa parte, esprime la massima preoccupazione sugli effetti della Riforma Fornero che con le sue rigidità in un settore che si avvale fisiologicamente e necessariamente di lavoratori atipici, rischia di mettere fortemente in difficoltà molti istituti che si vedrebbero costretti a terziarizzare all'estero le indagini o addirittura a chiudere se non ci fossero regole più flessibili.

In allegato l'articolo completo.

DOCUMENTI ALLEGATI

Versione stampabile