SCHEDA ASSOCIATO

CFI Group Italia S.r.l.

Certificato n. AI 31199


Via Guido Cavalcanti, 5
20127 Milano
Telefono 02 36.57.23.50
Fax 02 36.57.23.55
cfimilan@cfigroup.it

Fondata nel 1997
Capitale Sociale € 11.860,00 i.v.
www.cfigroup.it


CFI Group Italia (branch italiana di CFI Group) nasce in Italia nel 1997
dall’unione di due grandi esperienze del mondo della ricerca: Giampaolo Fabris, tra i maggiori esperti di sociologia dei consumi e valore della marca del nostro Paese, e Claes Fornell, tra i massimi esperti al mondo di Customer ed Employee Satisfaction e fondatore dell’ACSI (American Customer Satisfaction Index - http://theacsi.org).

CFI Group è l’istituto di ricerche marketing specializzato nel Customer Asset Management, la metodologia scientifica che spiega la relazione tra customer satisfaction e performance finanziaria dell’azienda per prevederne i futuri ricavi. CFI Group trasforma la “Voce del Cliente” in strategie immediatamente riconducibili a risultati misurabili. CFI Group fornisce parametri chiave di performance che consentono di identificare opportunità di miglioramento per massimizzare il ritorno sugli investimenti. Prendere decisioni strategiche su solide e documentate basi scientifiche è il segreto per sviluppare l’asset più importante di ogni azienda: i Clienti.
Attraverso il rigore metodologico dei più sofisticati sistemi di misurazione scientifica, CFI Group trova le soluzioni più adeguate per rispondere al fabbisogno informativo delle aziende.


GRUPPO DIRIGENTE

Claes Fornell Presidente
Sheri Petras Consigliere di Amministrazione
John Cattier Consigliere di Amministrazione
Bruno Berni Direttore Generale e Consigliere di Amministrazione

La Metodologia ACSI

La ricerca CFI Group è frutto di oltre 20 anni di studi svolti presso la Business School della University of Michigan e il National Quality Research Center (NQRC). La metodologia CFI Group è stata scelta per misurare l’indicatore ufficiale della soddisfazione dei consumatori americani: l’American Customer Satisfaction Index (ACSI). Dal 1994, l’ACSI rileva la soddisfazione dei consumatori su scala nazionale: copre 43 industrie (incluse l’e-commerce e l’e-business) e oltre 200 tra aziende e agenzie governative, federali o locali, per un totale di 10 settori, pari circa al 60% del PIL statunitense.
Oltre ad essere uno degli indicatori macroeconomici più accreditati negli Stati Uniti, l’ACSI possiede un vero e proprio valore predittivo sull’andamento degli indici di borsa dimostrato dalla ricerca, capace di fornire indicazioni fondamentali per il futuro delle aziende. I risultati a livello di macrosettore economico vengono pubblicati gratuitamente con i report di analisi sul sito www.theacsi.org. Ogni azienda può partecipare alla rilevazione per ottenere risultati specifici sulla propria realtà e/o singoli player di mercato.

In Italia CFI Group utilizza la metodologia ACSI in diversi settori di attività:
  • GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA
  • BANKING & FINANCE
  • ENERGIA E GAS
  • TRASPORTI
  • DURABLE GOODS
  • FMCG
  • LUXURY
  • MEDIA & BROADCASTING
  • EMPLOYEE
  • B2B - SERVIZI ALLE IMPRESE