NEWS ASSOCIATI

ALLA RICERCA DEI VALORI IN CUI CREDIAMO di Luciana Donnarumma

02/04/2013
Le aziende che investono nell’etica e che sviluppano al proprio interno una strategia di condivisione valoriale, sono quelle che resistono di più nel tempo. Attraverso un’indagine interna allo staff abbiamo individuato i top three values che guidano Adacta e gli Adactiani.

Una azienda è sana quando le persone che la compongono sono sane, ma perché questo incantesimo si realizzi è necessario condividere un territorio valoriale comune.

Un gruppo sopravvive ai cambiamenti quando è basato su una forte cultura aziendale che si tramanda ai nuovi che arrivano, garantendone così la continuità. È dunque fondamentale generare un processo di ascolto dei propri collaboratori, che aiuti a comprendere cosa rende la propria azienda speciale, diversa rispetto alle altre. Ecco spiegato il perché in Adacta abbiamo intrapreso la strada del “value sharing”.
Oggi più che mai, infatti, le persone sono alla ricerca di un senso da dare alla loro vita e ciò vale anche e soprattutto in ambito lavorativo. Si tratta di concetti con i quali la nostra azienda, pur essendo di piccole dimensioni, ha dovuto fare i conti.

Un individuo è molto più motivato quando “sente” che l’ambiente lavorativo gli consente di realizzare i propri valori personali. È per tale motivo che siamo stati spinti a codificare quello che “già sentivamo di essere” piuttosto che “quello che saremmo voluti diventare”, con l’obiettivo di stimolare a tutti i livelli consapevolezza e passione per il lavoro. Un processo molto interessante ed evidentemente in grado di instaurare un circolo virtuoso di comportamenti ed atteggiamenti.

I valori che sono emersi e che abbiamo chiamato i principi degli Adactiani ruotano tutti intorno al concetto dell’ATTENZIONE: attenzione per la persona; attenzione per il lavoro; attenzione per l’ambiente.
La definizione dei valori aziendali è stata effettuata attraverso un’attività di ascolto che ha coinvolto i principali attori che quotidianamente contribuiscono alla crescita ed allo sviluppo di Adacta. Dopo questa fase iniziale, andremo periodicamente a rilevare il grado di condivisione tra i nostri collaboratori, nell’ambito della survey che già da due anni conduciamo per verificare il loro livello di soddisfazione.

Non vogliamo che “la carta dei valori” diventi un manifesto statico affisso alle pareti delle nostre reception.
L’obiettivo è quello di utilizzare degli indicatori che misurino quanto siamo riusciti a rispettare i principi che ci siamo proposti.

Noi puntiamo a creare un rapporto di fidelizzazione con i nostri collaboratori: crediamo che questo percorso serva a nutrire di positività il rapporto con chi dedica la propria vita lavorativa ad Adacta ed a renderlo sempre più chiaro e trasparente.

La nostra carta dei valori sarà esposta all’ingresso di tutte le sedi della nostra azienda a testimonianza di un bel progetto che abbiamo seguito insieme e che ci ha appassionato, ci ha entusiasmato, e perché no, ha contribuito a farci sentire ancora un po’ più uniti.

http://www.adactainternational.com/adacta/download/CartaDeiValoriAdacta.pdf