NEWS ASSOCIATI

7 passi (ok, 8) verso il “Paradiso dei Tracking’’

28/11/2013
Gli studi di tracking sono spesso considerati come il modo migliore per comprendere lo stato di salute di una marca e l’efetto della comunicazione pubblicitaria.
In Research Now, abbiamo un team di ricercatori specializzati dedicati ai tracking, che conducono ogni anno centinaia di studi di questo tipo. Sulla base della nostra esperienza, ecco alcune “regole” per ottimizzare i risultati dei tracking.

1. Non perdere di vista l’obiettivo
Nella fase di disegno del questionario, tieni sempre presente come vuoi usare i dati finali. Su cosa dovrà puntare il report? Quali sono le domande per cui cerchi una risposta? In che formato saranno analizzati i dati? Con queste informazioni potremo consegnarti i dati in modo veloce ed eiciente.

2. La chiave del successo è la coerenza
Metriche coerenti e confrontabili nel tempo sono il vantaggio principale degli studi di tracking. Riduci al minimo le modifiche: una o due all’anno al massimo. Mantenere l’ordine e il testo delle domande ti permetterà di confrontare i dati nel tempo a favore della qualità.

3. Rich Media
Gli studi di tracking possono essere lunghi e richiedere molto tempo per la compilazione. Per migliorare il tasso di risposta e coinvolgere i rispondenti, quale modo migliore che ofrire un’esperienza interattiva? Visita la Rich Media Library per fare del questionario un’esperienza coinvolgente e applica gradualmente queste modifiche agli studi già in corso.

4. Pianifica il prima possibile
Se stai pensando di efettuare modifiche, non aspettare l’ultimo minuto. Fallo con largo anticipo prima della “wave” successiva per assicurarti di lavorare al meglio con il nostro team ainchè possa eseguire o pianificare al meglio.

5. Regole di esclusione
Avere cura della qualità dei dati è fondamentale. In Research Now crediamo che il monitoraggio costante del panel garantisca migliori tassi di risposta e conseguentemente dati migliori. Se vuoi delle specifiche “regole di esclusione”, mandale al nostro team.

6. Difficili da raggiungere
Alcuni target sono più diicili da raggiungere di altri. Questo vale anche per gli studi di tracking. Verifica con noi la fattibilità di ciascun progetto prima del lancio.

7. Aggiungere valore
Aggiungi al questionario del tuo tracking dati di comportamento online per insight ancora più ricchi e approfonditi. Ciò ti permette di misurare l’esposizione a pubblicità online e/o il traico di un sito web. Inoltre, grazie alla profilazione dei panelisti in base alla segmentazione Mosaic di Experian, puoi stabilire a quali cluster appartengono i tuoi clienti attuali e potenziali.

8. Parlarne aiuta
Richiedi un incontro per parlare del tracking con un nostro Account Manager. Siamo sempre felici di dare una mano.

Vuoi saperne di più?
Parla con il nostro team oggi per ottenere il massimo dal tuo prossimo progetto di tracking.
email. infoIT@researchnow.com

https://www.researchnow.com